+44 20 8638 5076
+33 1 85 14 80 04

Prostata sintomi nell uomo: Condizioni & segni

Quali sono i sintomi della prostata?


È vero che i problemi alla prostata sono comuni dopo i 50 anni. La buona notizia è che puoi fare molto. Prima di tutto, ti consigliamo di consultare il tuo medico se hai uno di questi sintomi:


  • Voglia frequente di urinare
  • Devi alzarti molte volte di notte per urinare
  • Sangue nelle urine o nello sperma
  • Dolore o sensazione di bruciore durante la minzione
  • Eiaculazione dolorosa
  • Dolore o rigidità frequente nella parte bassa della schiena, nelle anche, nella zona pelvica o rettale o nella parte superiore delle cosce
  • Perdita di urina

Cos'è la prostata?


La prostata è una piccola ghiandola negli uomini che aiuta a produrre sperma. Situato appena sotto la vescica davanti al retto, avvolge un tubo che trasporta l'urina e lo sperma fuori dal corpo. Diventa più grande con l'età. Se la tua prostata diventa troppo grande, può causare una serie di problemi di erezione e salute.


Comuni problemi della prostata


Ecco alcuni esempi di problemi alla prostata non cancerosi:


L'iperplasia prostatica benigna o IPB è molto comune negli uomini anziani. Ciò significa che la tua prostata è ingrossata, ma non cancerosa. Il trattamento per l'adenoma prostatico comprende:


  • L'attesa vigile è anche chiamata osservazione attiva. Se i sintomi non sono troppo gravi, il medico potrebbe consigliarti di aspettare per vedere se peggiorano prima di iniziare il trattamento. Il tuo medico ti dirà con che frequenza tornare per i controlli.
  • Medicinali. I farmaci possono aiutare a ridurre la prostata o rilassare i muscoli intorno alla prostata per alleviare i sintomi.
  • Operazione. Se tutto il resto fallisce, il medico può suggerire un intervento chirurgico per migliorare il flusso di urina.
  • Altri trattamenti. A volte le onde radio, le microonde o i laser vengono utilizzati per trattare i problemi urinari causati dall'adenoma prostatico. Questi metodi utilizzano diversi tipi di calore per ridurre il tessuto prostatico in eccesso.

La prostatite batterica acuta di solito inizia improvvisamente a causa di un'infezione batterica. Rivolgiti subito al medico se, oltre ai sintomi della prostata, hai febbre, brividi o dolore. La maggior parte dei casi può essere trattata con antibiotici. Potresti anche aver bisogno di farmaci per alleviare il dolore o il disagio.


La prostatite batterica cronica è un'infezione che si ripresenta ancora e ancora. Questo raro problema è difficile da trattare. A volte, gli antibiotici a lungo termine possono aiutare. Parla con il tuo medico di altre cose che puoi fare per sentirti meglio.


La prostatite cronica, chiamata anche sindrome del dolore pelvico cronico, è un comune alla prostata problema. Ciò può causare dolore alla parte bassa della schiena, all'inguine o alla punta del pene. Il trattamento può richiedere una combinazione di farmaci, interventi chirurgici e cambiamenti nello stile di vita.


Assicurati di parlare con il tuo medico dei possibili effetti collaterali Prostata e del trattamento.


Cancro alla prostata


Il cancro alla prostata è comune tra gli uomini americani. La tua possibilità di contrarre il cancro alla prostata può essere influenzata da:


  • Età. Gli uomini dai 50 anni in su sono maggiormente a rischio.
  • Gara. Il cancro alla prostata è più comune tra gli uomini afroamericani, seguiti da ispanici e nativi americani. Gli asiatici americani hanno la più bassa incidenza di cancro alla prostata.
  • Storia famigliare. Se tuo padre o tuo fratello hanno avuto il cancro alla prostata, è anche più probabile che tu contragga la malattia.
  • Dieta. Il rischio di cancro alla prostata può essere maggiore negli uomini che seguono una dieta ricca di grassi.

Diagnosi e sintomi di cancro alla prostata


Per scoprire se il cancro alla prostata sta causando i sintomi della prostata, il medico chiederà informazioni sui tuoi problemi medici passati e sulla storia medica della tua famiglia. Il tuo medico eseguirà anche un esame fisico. Durante l'esame, il medico inserirà un dito guantato nel retto per esaminare la prostata e controllare:


  • Dimensioni, densità e consistenza della prostata.
  • Eventuali aree dure, noduli o noduli che si estendono al di fuori della prostata.
  • Qualsiasi dolore causato dal contatto o dalla pressione sulla prostata.

È possibile che ti venga chiesto di fornire un campione di urina per l'analisi. Il medico può anche eseguire un esame del sangue per controllare il livello dell'antigene prostatico specifico (PSA). I livelli di PSA possono essere alti negli uomini con una ghiandola prostatica ingrossata o un cancro alla prostata. Potrebbe anche essere necessaria un'ecografia per eseguire scansioni TC della prostata.


Se i test mostrano che potresti avere un cancro, il tuo medico ti indirizzerà a uno specialista (urologo) per una biopsia prostatica. Il medico preleverà piccoli campioni di tessuto da diverse aree della ghiandola prostatica per cercare le cellule tumorali.


Trattamento del cancro alla prostata


Il trattamento per il cancro alla prostata dipende dal fatto che l'intera prostata sia parzialmente o completamente colpita o se si sia diffusa ad altre parti del corpo. Dipende anche dalla tua età e dalla tua salute generale. Parlate con il vostro medico dell'opzione di trattamento più adatta per voi e dei possibili effetti collaterali del trattamento. Potresti voler conoscere l'opinione di un altro medico.


Il trattamento per il cancro alla prostata può essere:



  • Vigile attesa, chiamata anche osservazione attiva. Se il cancro non causa problemi, puoi interrompere immediatamente il trattamento. Invece, il medico controllerà regolarmente le tue condizioni per i cambiamenti. Il trattamento può iniziare se il cancro inizia a crescere.
  • Operazione. Il tipo più comune di intervento chirurgico consiste nell'asportare l'intera prostata e alcuni tessuti circostanti.
  • Radioterapia. Questo trattamento utilizza le radiazioni per uccidere le cellule tumorali e ridurre i tumori. La radiazione può provenire da una macchina a raggi X o da minuscole sfere radioattive poste all'interno o vicino a un tumore.
  • Terapia ormonale. Gli uomini che ricevono altri trattamenti, come la radioterapia, possono anche essere trattati con farmaci che impediscono al corpo di produrre e aumentare testosterone. Questo viene fatto se il cancro sembra tornare. La terapia ormonale può essere utilizzata anche per il cancro alla prostata che si è diffuso al di fuori della prostata.

Test PSA


Fino a poco tempo, molti medici incoraggiavano i test annuali del PSA per tutti gli uomini, dai 50 anni in su, per gli uomini ad alto rischio di cancro alla prostata. Man mano che i medici hanno appreso di più sui benefici e sui pericoli dello screening del cancro alla prostata, hanno iniziato a mettere in guardia contro i test annuali del PSA. Parla con il tuo medico di ciò che è meglio per te.


Il test annuale del PSA negli uomini asintomatici non è generalmente raccomandato. Tuttavia, negli uomini che riferiscono sintomi alla prostata, un test del PSA (insieme a un esame rettale digitale) può aiutare i medici a determinare la natura del problema. Negli uomini che sono stati trattati per il cancro alla prostata, un test del PSA può essere utilizzato per vedere se il cancro è tornato.


Farmaci per la disfunzione erettile in farmacia


Alcuni dei trattamenti per la DE sono farmaci da prescrizione che prendono di mira l'area problematica e aumentano il flusso sanguigno al pene.


I farmaci comunemente prescritti includono Viagra Generico, Cialis Generico, Levitra Generico e Apcalis Oral Jelly. È meglio parlare con il medico dei possibili effetti collaterali, dei trattamenti e dei benefici dei farmaci disponibili. Se un medico ritiene che il trattamento di un uomo stia causando la disfunzione erettile, può cambiare il farmaco.

Disclaimer
Vera-Farmacia ha compiuto ogni sforzo per garantire che tutte le informazioni siano corrette, complete e aggiornate. Tuttavia, questo articolo non deve essere utilizzato come sostituto della conoscenza e dell'esperienza di un professionista sanitario autorizzato. Verificare sempre con il proprio medico o altro operatore sanitario prima di assumere qualsiasi farmaco.


In caso di domande o dubbi medici, si prega di parlare con il proprio medico. Gli articoli sulla Guida alla salute sono sostenuti da ricerche e informazioni peer-reviewed tratte da società mediche e agenzie governative. Tuttavia, non sostituiscono la consulenza, la diagnosi o il trattamento medico professionale.